Marcegaglia Hannover Euroblech
Marcegaglia-steel-acciao-register-nowMarcegaglia RUMarcegaglia TurkeyMarcegaglia PolandMarcegaglia Do BrasilMarcegaglia UKMarcegaglia FranceMarcegaglia DeutschlandMarcegaglia IbericaMarcegaglia RomaniaMarcegaglia BuildtechFondazione Marcegaglia OnlusCorporate Golden Donor FAIMarcegaglia Steellife

Automotive: Marcegaglia punta sugli acciai altoresistenziali di gamma alta (AHSS)

Automobile: un futuro d'acciaio? Una domanda a cui il Convegno del 28 aprile scorso (organizzato da ANFIA e Siderweb) ha dato una risposta sicuramente positiva. Evidenziando come ci siano ampi margini di incremento e miglioramento sotto un profilo produttivo. Il mercato dell'auto, a livello UE, si è riportato ai livelli del 2007 con una crescita costante del numero di veicoli prodotti e una previsione di incremento degli stabilimenti produttivi in Europa. Focalizzando l'attenzione sugli acciai altoresistenziali di gamma alta che rispondono positivamente - in termini produttivi e di performance - a requisiti di peso/efficienza energetica, sicurezza e costi. Si tratta degli acciai AHSS: dual-phase (DP600, DP800 e DP1000), acciai TRIP (transformation induced plasticity) e acciai TWIP (Twinning induced plasticity) che presentano elevate resistenze meccaniche e al contempo elevati allungamenti a rottura. Inoltre offrono un importante equilibrio in termini di costo/peso/resistenza garantendo elevati livelli di formabilità e prestazioni in termini di assorbimento di energia. Oggi Marcegaglia Carbon Steel, nel polo produttivo di Ravenna, principale unità per la lavorazione di prodotti piani in acciai al carbonio e polo logistico intermodale per tutte le attività del gruppo, sta puntando sull'incremento di produzione di acciai dual-phase zincati a caldo nei gradi DP600, realizzati secondo la EN 10346, e, con il team dedicato di R&D, sui gradi più elevati come il DP800 e CP800. Questi acciai oggi garantiscono da un lato una riduzione del peso strutturale dell'auto, contribuendo quindi alla riduzione di emissioni di anidride carbonica nell'ambiente (come da direttive europee), garantendo, dall'altro, la massima sicurezza. La zincatura a caldo, inoltre, ne assicura una maggiore durata in termini di resistenza alla corrosione e migliori performance di prodotto nel tempo.

Share on:

<< HOME