logo Marcegaglia

60° di fondazione del gruppo: strategie e investimenti per i prossimi cinque anni

Nell’anno del 60° anniversario di fondazione dell’azienda, il gruppo Marcegaglia ha deciso di incrementare considerevolmente gli investimenti su qualità e innovazione dei prodotti e dei processi.

Come dichiarato in una recente intervista dal Presidente e CEO Antonio Marcegaglia, “io ed Emma abbiamo deciso di investire 120 milioni di euro all’anno per i prossimi cinque anni, rispetto ai precedenti 40/50 milioni di euro annui.”

Nei primi tempi il 20-25% di questa somma sarà destinato agli stabilimenti di Gazoldo degli Ippoliti e Volta Mantovana, dove il gruppo impiega 1.400 dei 6.500 collaboratori totali.

“Gli investimenti seguiranno diverse direttive”, ha annunciato Antonio Marcegaglia: efficientamento dei costi ed efficienza energetica (“a Gazoldo abbiamo immaginato un impianto di cogenerazione che ci metterà in condizioni di essere quasi autonomi in produzione di energia con un impatto assolutamente positivo in termini di ambiente”), qualità e ricerca di un maggior valore aggiunto (“con investimenti in particolare nel settore dell’acciaio inossidabile e nei prodotti a maggior finitura”) e, infine, una maggiore automazione e digitalizzazione industriale 4.0.

“Poiché siamo in un settore in cui la domanda è sostanzialmente stabile”, ha concluso il Presidente Marcegaglia, “al momento non abbiamo grandi progetti di espansione di capacità, questo tipo di crescita lo stiamo invece considerando attraverso possibili acquisizioni.”

Share on:

<< HOME